Una vittoria di peso specifico importante, che dà seguito al successo sull’Empoli. Per classifica, morale e storia. A maggior ragione se arrivata in un lunedì di Serie A a dir poco atipico. Il Milan ha battuto la Roma per col risultato di 3-2, dopo una rimonta arrivata tutta nella seconda parte degli ultimi 45′. La gara infatti si era messa tutt’altro che in discesa per le rossonere: la prima frazione ha visto le romane passare in vantaggio (20′) grazie alla rete di Thomas. Proprio quest’ultima ha siglato pure lo 0-2 con un tiro che si è infilato nell’angolino (49′).

Al netto del risultato del primo tempo, le Ganz girls non hanno mollato, tant’è che il neo acquisto Thorvaldsdottir ha in seguito accorciato le distanze con una conclusione deliziosa (70′). Il forcing prolungato milanista ha portato altri frutti, a partire dal 2-2 di Jane (’78). Come nei migliori film, la rete di testa dell’attaccante islandese Thorvaldsdottir allo scadere (’89) ha fatto esplodere di gioia delle rossonere.

Archiviata la pratica Roma, il Milan ritornerà in campo sabato prossimo: a Bergamo sfida col fanalino di coda Orobica.

 

 

I RISULTATI DELLA 12a GIORNATA

Sassuolo-Pink Bari 2-0

Tavagnacco-Orobica 1-0

Hellas Verona-Inter 0-3

Empoli-Juventus 1-2 (domenica)

Fiorentina-Florentia 6-1 (domenica)

LA CLASSIFICA

Juventus 34

Fiorentina 28

Roma 24

Milan 23*

Sassuolo 20

Inter 15

Empoli 15

Florentia 14

Hellas Verona 11

Pink Bari 8*

Tavagnacco 8

Orobica 1

*una gara in meno

 

Recommended Posts

Start typing and press Enter to search