Un Milan tutt’altro che brillante ha avuto la meglio sul fanalino di coda Orobica. E questa è una notizia, perché le rossonere continuano la rincorsa al secondo posto, attualmente preda della Fiorentina. Sabato le Ganz girls hanno tuttavia sudato le proverbiali sette camicie per battere le bergamasche: tante occasioni ma poca concretezza sotto porta. Almeno nel secondo tempo. Sì, perché nei primi 45′ il Milan ha tenuto nelle mani il pallino del gioco ma non è stato capace di piazzare la zampata vincente. Anzi: solo Giacinti, Begic e Thorvaldsdottir hanno impensierito l’estremo difensore locale.

La ripresa ha visto Conc e compagne scendere in campo con un piglio propositivo, ma fino al 70′ poco si segnala se non le occasioni di Heroum e Tucceri Cimini. Il palo colpito da Zigic con un colpo di testa al 71′ si è rivelato il preludio del definitivo vantaggio milanista, arrivato all’88’: brava Conc a concludere nel cuore dell’area.

Archiviata la pratica Orobica, il Milan ritornerà in campo mercoledì (ore 12): al Vismara arriveranno le pugliesi del Pink Bari (9), reduci dal pareggio interno col Tavagnacco. Per il Diavolo sarà dunque recupero della 9a giornata di campionato. Quest’ultima fu rinviata a causa dell’impossibilità delle ospiti di raggiungere la città meneghina: volo annullato a causa della nebbia.

https://www.facebook.com/ACMilan/videos/171636430814122/

 

I RISULTATI DELLA 13A GIORNATA

Pink Bari-Tavagnacco 0-0

Juventus-Sassuolo 2-1

Roma-Fiorentina 2-2 (giocata domenica)

Florentia-Hellas Verona 2-1 (giocata domenica)

Inter-Empoli 3-0 (giocata domenica)

LA CLASSIFICA

Juventus 37

Fiorentina 29

Milan 26*

Roma 25

Sassuolo 20

Inter 18

Florentia 17

Empoli 15

Hellas Verona 11

Pink Bari 9*

Tavagnacco 9

Orobica 1

*una gara in meno

Recommended Posts

Start typing and press Enter to search