Una grande notizia per il calcio italiano. E per un movimento femminile in costante espansione. La finale della UEFA Women’s Champions League 2021/2022 si giocherà a Torino. Più precisamente all’Allianz Stadium, casa della Juventus maschile di Cristiano Ronaldo e soci. Così ha deciso il Comitato Esecutivo della UEFA, radunato a Nyon. L’atto finale della massima rassegna europea ritorna in Italia dopo 5 anni di assenza: nel 2016 furono Wolfsburg e Lione a sfidarsi al Mapei Stadium di Reggio Emilia.

Così ha commentato il presidente della FIGC Gabriele Gravina: “L’assegnazione della finale di Champions League del 2022 rappresenta un grande successo per l’Italia, ma soprattutto per il calcio femminile italiano, e ringrazio per questa opportunità il Comitato Esecutivo UEFA e in particolare i rappresentanti italiani che, pur non votando, hanno supportato il nostro lavoro“.

Dalla stagione 2021/2022 la rassegna continentale cambierà formato. Due le fasi preliminari, che culmineranno in una fase a gironi da 16 squadre suddivise in 4 gironi (gare di andata e ritorno). Le prime due realtà di ogni raggruppamento si qualificheranno ai quarti di finale, per poi giocarsi l’ambitissimo titolo in semifinali e finale.

 

Recommended Posts

Start typing and press Enter to search