Pink Arzilla

Pink Arzilla

Un’ispirazione è un prodotto del pensiero: può essere rivoluzionaria, e potrebbe cambiare il mondo come per esempio quelle che hanno portato alla stampa, al telefono o al computer. La nostra ispirazione si chiama Raffaella Manieri e la sua forte spinta ad agire ci ha indicato una strada e fornito i mezzi per vivere pienamente tutte le emozioni derivanti da essa.

La filosofia delle Pink

Platone sosteneva che si scopre più su una persona in un’ora di gioco che in un anno di conversazione. Il piacere di conoscere se stessi attraverso il gioco del calcio, sia nei propri limiti che nelle proprie potenzialità, è il nostro goal.

Il progetto Calcio femminile

L’idea nasce dalla voglia di dare un contributo importante al movimento del calcio femminile, partendo dall’ elaborazione di un linguaggio educativo comune di confronto e condivisione.  Una squadra di professionisti con un’affermata esperienza nell’ambito del “Calcio Femminile”, abbiamo sviluppato un programma specifico di allenamento che da tre anni viene attuato negli impianti sportivi di Santa Maria dell’Arzilla, Pesaro (PU).

La nostra storia

Oggi le Pink Arzilla sono un sogno diventato realtà, un’opportunità di crescita, un punto di aggregazione per oltre 30 bambine del nostro territorio.
Il 2014 è l’anno delle riunioni e incontri per delineare le linee guida del progetto e formare gli allenatori ed i tecnici dell’ Arzilla Calcio, per i quali le competenze e le capacità sportive di Raffaella, maturate in anni di esperienze in Italia e all’estero, hanno rappresentato un valore aggiunto per la comprensione e gestione di una squadra in rosa.
Nel 2015, prende piede il format Pink Arzilla con i primi raduni con bambine provenienti da ogni parte della Provincia di Pesaro e Urbino e pronte ad inseguire il sogno del calcio. Si avvicendano gli allenamenti e dal primo nucleo di 5 bambine presenti, le calciatrici presenti salgono a 8, poi 10, 15, 20, 25 e così via.
Nel 2016 prendono piede i primi GIRLS’ FOOTBALL OPEN DAY, eventi aperti a tutte la bambine e genitori interessati a comprendere e conoscere il calcio in rosa. Tutt’oggi presso il campo sportivo di Santa Maria dell’Arzilla le bambine e le ragazze sono invitate ad impegnarsi in attività ludico-sportive: gioco-partita su campi ridotti senza portiere, giochi con la palla, tiri di precisione, sfide a tempo e mini partita finale.
Nel 2017 la società A.D.P. Arzilla calcio conferma la scelta degli allenamenti a squadre miste, risultando l’unica società in ambito provinciale ad aver attivato tale progetto.

Risultati

Le Pink Arzilla sono una realtà che produce talenti.

Dopo Raffaella Manieri, altre giocatrici hanno spiccato il volo verso altre destinazioni calcistiche, tra cui:

  • Francesca Barbaresi, attaccante classe 1999, che ha conquistato la Serie A con il Ravenna Women e la Nazionale under 17
  • Chiara Gambini, centrale difensivo classe 2001, chiamata ad indossare la maglia della Jesina nella serie cadetta, e convocata anche nella nazionale under 16
  • Antimina Damiano (centrocampista esterno destro, classe 2004) e Rosa Iacchini (centrocampista esterno sinistro, classe 2003), convocate in nazionale under 15
  • Consuelo di Maria, MariaElena Moricoli, Zemfira Pierini, Annalisa Rulli, Rebecca Ruscitti convocate nel CF FIGC di Urbino

Contatti

Contattaci per maggiori informazioni!

Saremo lieti di confrontarci e rispondere alle vostre domande

Chiamaci a questo numero: 0721.854615

Oppure, scrivici un’ e-mail a  info@raffaellamanieri.it

Start typing and press Enter to search